Programma elettorale 2008

La situazione politica locale necessita più che mai di un rilancio globale partendo necessariamente dalle volontà espresse da tutti dove al centro ci deve essere la persona non come unità fisica in sé, ma come condizione essenziale per costruire un percorso nuovo per la Città del Mosaico. Per questo motivo le forze in campo, volano di questo cambiamento, non possono essere solo quelle legate ai partiti ma anche delle forti espressioni della vita sociale e civile che chiede con forza questo cambiamento.
I partiti che compongono la coalizione elettorale e la Lista Civica sono elementi fondamentali imprescindibili per raggiungere tali obiettivi, senza fare facili promesse, ma essere fortemente pragmatici sui risultati da raggiungere con la fermezza e la tenacia che contraddistingue gli abitanti della nostra terra.
L’ottenimento di risultati immediati è dato solo dalla forza e convinzione che il cambiamento in essere possa ridare fiducia a tutta la cittadinanza affinché si possano mettere in atto tutti quei processi volti a ridare smalto e vitalità ad una economia in crisi e ad una città che ha delle difficoltà dal punto di vista dello sviluppo sociale e culturale.
Quello che oggi la gente ha bisogno è quello di puntare diritto e con grande decisionismo senza tentennamenti di sorta, al cuore dei problemi e di risolverli per il bene di tutta la collettività. Proprio per la grande pragmaticità si riassumono le linee guida di programma che la compagine politica del Popolo della Libertà, degli amici della lista civica Progetto per Spilimbergo e il partito della Lega Nord vogliono mettere in campo per vincere questa competizione elettorale, sarà il testo base che da tutti i componenti della coalizione lo interpreteranno come il patto con gli spilimberghesi a cui fra cinque anni si dovrà dare conto e rispondere in prima persona.

MACRO AREE DI INTERVENTO

UFFICI COMUNALI

POLITICHE PER LO SVILUPPO ECONOMICO

SICUREZZA

VIABILITÀ’ E RETE VIARIA

POLITICHE SOCIO-CULTURALI

ALTRI TEMI DI GRANDE INTERESSE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *